Il catalogo corsi

Lavoratori del comparto pubblico e privato che possono venire in contatto con l’amianto.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: Polizia Municipale , Nettezza urbana, Guardie ecologiche, Polizia Forestale, Forze dell’ ordine, Vigilanza Pubblica e privata.

FINALITÀ DEL CORSO
Formare addetti capaci di gestire il primo approccio per emergenze quali ritrovamenti o abbandoni in grado di porre in sicurezza il sito ed allertare gli uffici competenti al fine di contenere il rischio per la salute provocato dalla dispersione di fibre di amianto.

  • Erogazione in E-Learning 5 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 Persone durata 8 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 5 anni.

Lavoratori del comparto pubblico e privato che lavorano in luoghi dove riscontrata la presenza di amianto.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: lavoratori sia pubblici che privati che lavorano in ambienti in cui riscontrata la presenza di amianto.

FINALITÀ DEL CORSO
Informare i lavoratori riguardo alla pericolosità dell’inquinante, imparare a riconoscere e a gestire l’amianto per tutelare la propria salute.

  • Erogazione in E-Learning 5 0re.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 8 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 5 anni.

Lavoratori del comparto pubblico e privato che durante lo svolgimento del proprio lavoro possono venire accidentalmente  in contatto con l’amianto.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: manutentori, subappaltatori, maestranze pubbliche e private, addetti alla manutenzione ordinaria e straordinaria, imprese del comparto edilizia.

FINALITÀ DEL CORSO
Formare addetti capaci di gestire il rischio amianto per proteggere la salute propria e di terzi laddove si presentasse una situazione che veda la contaminazione da amianto.

  • Erogazione in E-Learning 13 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 16 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 5 anni.

Modulo specifico dedicato ai Responsabili della Sicurezza.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: RSPP di aziende e imprese pubbliche e private.

FINALITÀ DEL CORSO
Integrazione specifica sull’amianto al Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, il modulo prevede una formazione qualificata in ambito amianto e una conoscenza dei fondamenti normativi specifici in merito all’inquinante ed è finalizzato a qualificare maggiormente la gestione della sicurezza sul lavoro in ambienti con presenza di materiali contenenti amianto.

  • Erogazione in E-Learning 13 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 16 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 5 anni.

Corso obbligatorio per esercitare la professione di operatore presso aziende di bonifica.

Le imprese che vogliono eseguire opere di bonifica amianto (rimozione, smaltimento e bonifica aree) devono avere il personale di cantiere adeguatamente formato secondo le indicazioni previste nel D.P.R. 08-08-94 e DGR scaturiti.

 La formazione è obbligatoria per ottenere lo specifico “patentino” e può essere erogata presso enti certificati e riconosciuti.

La finalità della formazione è preparare l’operatore all’esame abilitante sostenuto presso l’ organo di controllo (Aziende Sanitarie e di tutela della Salute ).

La necessità formativa e l’ottenimento del patentino vale sia per l’addetto (operatore) sia per il coordinatore (capo cantiere o preposto).

L’obbligatorietà del patentino è stata ribadita nelle normative regionali che definiscono dove presenti sia la validità dell’abilitazione, che il programma e la durata dei corsi.

CORSO OPERATIVO PER LAVORATORI ADDETTI ALLE ATTIVITÀ DI RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO DI AMIANTO D.P.R. 08-08-1994

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE
Formazione di operatori del settore bonifiche amianto

  • Erogazione in E-Learning 30 0re.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 30 ore.
  • Teoria 25 ore.
  • Pratica 5 ore.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità Variabile secondo D.G.R. Applicato.
  • Preparazione accreditata per il sostenimento dell’esame presso ente certificatore preposto.

Corso obbligatorio per esercitare la professione di operatore presso aziende di bonifica.

Le imprese che vogliono eseguire opere di bonifica amianto (rimozione, smaltimento e bonifica  aree) devono avere il personale di cantiere adeguatamente formato secondo le indicazioni previste nel D.P.R. 08-08-94 e DGR scaturiti .

La formazione è obbligatoria per ottenere lo specifico “patentino” e può essere erogata presso enti certificati e riconosciuti.

La finalità della formazione è preparare l’operatore all’esame abilitante sostenuto presso l’ organo di controllo (Aziende Sanitarie e di tutela della Salute ) .

La necessità formativa e l’ottenimento del patentino vale sia per l’addetto (operatore) sia per il coordinatore (capo cantiere o preposto).

L’obbligatorietà del patentino è stata ribadita nelle normative regionali che definiscono dove presenti sia la validità dell’abilitazione, che il programma e la durata dei corsi.

CORSO OPERATIVO PER LAVORATORI ADDETTI ALLE ATTIVITÀ DI RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO DI AMIANTO D.P.R. 08-08-1994

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE
Formazione di operatori del settore bonifiche amianto

  • Erogazione in E-Learning 50 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 50 ore.
  • Teoria 45 ore.
  • Pratica 5 ore.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità Variabile secondo D.G.R. Applicato.
  • Preparazione accreditata per il sostenimento dell’esame presso ente certificatore preposto.

Lavoratori del comparto pubblico e privato preposti ad esercitare l’attività di Responsabile Amianto per luoghi ove accertata la presenza di amianto.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: geometri, ingegneri, amministratori di condominio, impiegati del comparto pubblico e privato a cui delegata la responsabilità della gestione di immobili con accertata presenza di amianto.

FINALITÀ DEL CORSO
Il corso si pone l’obiettivo di fornire ai soggetti indicati le conoscenze necessarie nell’ambito degli adempimenti previsti dal D.M. 6 settembre 1994, per svolgere attività di censimento, caratterizzazione delle strutture edilizie, valutazione del rischio e controllo.

  • Erogazione in E-Learning 40 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 50 ore.
  • Teoria 90% ore.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 3 anni.

Preparazione accreditata per il sostenimento dell’esame regionale nelle regioni ove normata la figura di responsabile amianto:

PIEMONTE
Deliberazione della Giunta Regionale 12 dicembre 2016, n. 13-4341.
DCR n. 124-7279 del 1 marzo 2016. Attuazione del Piano Regionale Amianto per quanto riguarda i programmi formativi e le modalità di svolgimento dei corsi degli operatori che effettuano attività di bonifica, smaltimento dell’amianto, controllo e manutenzione.

LIGURIA
Regione Liguria, Determinazione Dirigenziale 9 settembre 2010, n. 2585 – Seminari tecnici per “Responsabili per la gestione del problema amianto” in strutture, edifici ed impianti.

MARCHE
Decreto del dirigente di servizio della regione Marche N. 855 del 16 dicembre 2002.

Operatori del settore della bonifica che hanno frequentato i corsi di formazione obbligatoria secondo indicazioni D.P.R. 08-08-1994 ed ottenuto patentino di operatore secondo DGR di riferimento.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: lavoratori dipendenti di imprese in possesso di categoria 10 B

FINALITÀ DEL CORSO
Destinato agli operatori della bonifica in possesso di patentino rilasciato in seguito alla formazione di cui il corso 30 ore operatori amianto secondo D.P.R. 08-08-1994 e DGR , fornisce una formazione qualificante specifica in materia di amianto friabile ed amianti contaminati da altri inquinanti pericolosi che meritano una più importante qualifica nell’ essere maneggiati durante le fasi di bonifica per la tutela dell’ambiente , della salute pubblica e del lavoratore stesso.

  • Erogazione in E-Learning 13 0re.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 16 ore.
  • Teoria 90% ore.
  • Certificato di Frequenza
  • Validità 3 anni.

Coordinatori del settore della bonifica che hanno frequentato i corsi di formazione obbligatoria secondo indicazioni D.P.R. 08-08-1994 ed ottenuto patentino di coordinatore secondo DGR di riferimento.

ESEMPIO DI CATEGORIE INTERESSATE: coordinatori di imprese in possesso di categoria 10 B

FINALITÀ DEL CORSO
Destinato ai coordinatori di imprese della bonifica in possesso di patentino rilasciato in seguito alla formazione di cui il corso 50 Ore coordinatori amianto secondo D.P.R. 08-08-1994 e DGR , fornisce una formazione qualificante specifica in materia di amianto friabile e materiali contaminati da amianto e da altri inquinanti pericolosi che meritano una più importante qualifica nell’essere maneggiati durante le fasi di bonifica per la tutela dell’ambiente, della salute pubblica e del lavoratore stesso.

  • Erogazione in E-Learning 13 ore.
  • Erogazione in aula Max per sessione 20 persone durata 16 ore.
  • Teoria 90% ore.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 3 anni.

Operatori del settore della bonifica che hanno frequentato i corsi di formazione obbligatoria secondo indicazioni D.P.R. 08-08-1994 ed ottenuto patentino di operatore secondo DGR di riferimento.

FINALITÀ DEL CORSO
Aggiornamento del contesto pratico e normativo per gli operatori di settore.

Teoria:

  • Modulo Base 6 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Modulo Specialistico 10 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Pratica 2 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità secondo DGR.
NOTA IL MODULO SPECIALISTICO COMPRENDE L’AGGIORNAMENTO SU TECNICHE E NORMATIVE RIFERITE ALL’AMIANTO FRIABILE E AD ALTRI RIFIUTI SPECIALI CONTAMINATI DA AMIANTO.

Coordinatori del settore della bonifica che hanno frequentato i corsi di formazione obbligatoria secondo indicazioni D.P.R. 08-08-1994 ed ottenuto patentino di operatore secondo DGR di riferimento.

FINALITÀ DEL CORSO
Aggiornamento del contesto pratico e normativo per i coordinatori di settore

Teoria:

  • Modulo Base 6 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Modulo Specialistico 10 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Pratica 2 ore (sia in aula 20 persone che in E-Learning).
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità Secondo DGR
NOTA IL MODULO SPECIALISTICO COMPRENDE L’AGGIORNAMENTO SU TECNICHE E NORMATIVE RIFERITE ALL’AMIANTO FRIABILE E AD ALTRI RIFIUTI SPECIALI CONTAMINATI DA AMIANTO.

Responsabili amianto in possesso di qualifica certificata da attestato di frequenza a corso specifico di almeno 50 ore .

FINALITÀ DEL CORSO

Aggiornamento del contesto pratico e normativo di settore

  • Erogazione in E-Learning 5 ore.
  • Erogazione in aula max per sessione 20 persone durata 8 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 3 anni.

RSPP in possesso di attestato di frequenza a corso specifico in materia di amianto.

FINALITÀ DEL CORSO
Aggiornamento del contesto pratico e normativo di settore

  • Erogazione in E-Learning 5 ore.
  • Erogazione in aula max per sessione 20 persone durata 8 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 3 anni.

Manutentori, subappaltatori, maestranze pubbliche e private, addetti alla manutenzione ordinaria e straordinaria, imprese del comparto edilizia in possesso di qualifica certificata da attestato di frequenza a corso specifico di gestione del rischio amianto di almeno 16 ore.

FINALITÀ DEL CORSO
Aggiornamento del contesto pratico e normativo di settore

  • Erogazione in E-Learning 5 ore.
  • Erogazione in aula max per sessione 20 persone durata 8 ore.
  • Teoria 80%.
  • Certificato di Frequenza.
  • Validità 3 anni.

Compila il form per iscriverti ai nostri corsi

Cliccando sul tasto "invia" dichiaro di aver letto e accettato le modalità di gestione dei dati personali.